• it
  • en

Sommario

Giorgio Romaro, con Chiara Romaro, che ha collaborato alla realizzazione di questa opera e della presente nota, descrive la costruzione ed il montaggio di un viadotto eccezionale realizzato a Reggio Emilia per scavalcare l’Autostrada e l’Alta Velocità, composto da tre ponti in serie, uno centrale ad arco di 221 metri di luce e due strallati di 180 m di lunghezza su due semicampate da 90 m di luce, soffermandosi in particolare sul montaggio del ponte ad arco, di scavalcamento vero e proprio, realizzato su poche pile provvisorie, montaggio che non ha mai interrotto il traffico sulla sottostante autostrada.
Ponte Scavalco A1
Ponte di Scavalco