• it
  • en

Passerella Pedonale sul Piovego a Padova

Completato nel: 1996
Stato: ITALIA
Luogo: Padova
Progettista: Architetto Camillo BIANCHI, Ingegnere Ernesto TRAPANESE
Committente: Comune di Padova con la collaborazione dell'Università ed il contributo della Associazione Amici dell'Università
Progetto strutture di c.armato: Ingegnere Stefano DEBIASI
Direzione Lavori: Architetto Camillo BIANCHI
Collaudo: Ingegnere Franco LEVORATO
Impresa costruttrice: PREMETAL S.n.c. PADOVA
Capo Settore Opere Pubbliche: Ingegnere Umberto ROVINI
Tecnico incaricato OO.PP.: Ingegnere Massimo BENVENUTI
Strutture di acciaio:
Progetto particolari costruttivi, montaggio e attrezzature: Ingegnere Giorgio ROMARO

Tipologia della struttura: Ponte pedonale strallato
Funzione: collegamento della zona degli Istituti di via Marzolo e via Loredan, con gli edifici universitari a nord del Piovego

Informazioni tecniche
Luce: 49,5m
Larghezza impalcato: 2,75m (2m piano di calpestio)
Peso struttura: 40 ton.
Passerella pedonale sul Piovego
Passerella pedonale sul Piovego
Passerella pedonale sul Piovego
Passerella pedonale sul Piovego
Descrizione:
Si tratta di un ponte strallato pedonale e porta tubazioni con impalcato di lunghezza complessiva di 49,5 m e larghezza di 2,75 m (piano di calpestio di 2 m).
L’unico pilone di sostegno degli stralli è situato in alveo dalla parte di Via Trieste e divide visivamente l’impalcato, che è ad esso appeso attraverso le funi, ma che non ha con il pilone stesso alcun punto di contatto, in due parti tra loro dissimmetriche, una lunga 14,5 m, verso Via Trieste, il cui estremo è ancorato da una grossa fondazione e l’altra parte lunga 34 m verso Via Loredan che è a sbalzo. L’estremo di questo ponte infatti non ha nessun appoggio verticale, sulle storiche mura della città di Via Loredan, che vengono raggiunte con una pedana di collegamento tra il piano di calpestio del ponte e le mura stesse. La sezione del ponte è scaturita dalla sua funzione di contenere svariate tubazioni di servizi di città oltre al piano di calpestio. Il modello statico di mensola aggettante sopra le mura senza caricarle ha invece fatto scegliere la tipologia di ponte strallato.

G. Romaro, "La passerella pedonale sul Piovego tra via Loredan e via Trieste a Padova", Galileo n. 86, dicembre 1996