• it
  • en

Ciminiera della Centrale Termoelettrica
dell’ ENEL a Bastardo (PG)

Completata nel: 1987
Stato: ITALIA
Luogo: Bastardo (PG)
Committente: ENEL, Compartimento di Roma
Progetto strutture di acciaio: Ing. Giorgio Romaro, Padova
Impresa costruttrice: BOSCO Industrie meccaniche S.p.A. Narni (TR)


L’opera che si descrive è composta da due canne fumarie collegate inferiormente ai condotti fumi delle caldaie e da una torre tralicciata.
Le canne con diametro di 2.5m raggiungono un’altezza di 120m dal piano delle fondazioni. Sono completamente in acciaio Cor-Ten e sono nervate esternamente con anelli aventi doppia funzione: irrigidimento e sostegno del rivestimento esterno di protezione e coibentazione. Dato che la temperatura varia notevolmente, si è ritenuto opportuno adottare dei vincoli isostatici, in particolare ogni canna è indipendente dalle altre ed è vincolata alla torre di supporto orizzontalmente in tutti i piani e verticalmente all’altezza di 42m.
La torre tralicciata di supporto ha un’altezza di 105m. Nella parte superiore alla quota 31.5m è a sezione romboidale con lato 7.2m con quattro colonne tubolari ai vertici e controventature di parete a “K” sempre tubolari. La sezione ai piani (ogni 10.5m) è suddivisa in due triangoli equilateri con un lato in comune di 7.2m, realizzati in profilati aperti tipo HE, all’interno dei quali sono alloggiate le canne fumarie. Da quota 31.5m a quota 0, fondazioni, la sezione in pianta è ancora romboidale ma gradatamente variabile fino ad ottenere un lato di 9.2m sui quattro nodi di fondazione.
Bastardo 01
Bastardo 06
Bastardo 02
Bastardo 03
Bastardo 04
Bastardo 05