• it
  • en

Ampliamento Stabilimenti Ferrari a Maranello

Anno: 1990-1991

L'ampliamento dello stabilimento Ferrari di Maranello (Modena) comprende tre edifici, tutti con maglia 12mx24m per un'area totale di circa 18300m2.
L'edificio Fonderia con lunghezza 84m, larghezza 108m e un’area di 9100m2.
L'edificio Materiali Compositi con lunghezza 48m, larghezza 84m e un’area di 4100m2. L'edificio Meccanica Ges con lunghezza 60m, larghezza 84m e un’area di 5100m2. L'edificio Fonderia è servito da quattro gru da 5t e una da 15t. I tre fabbricati hanno un'altezza libera sotto catena di 8.8m. In sommità è situata la struttura degli sheds curvi che chiudono l'edificio; ogni shed è diviso centralmente in modo da creare un corridoio di ispezione. Gli schemi statici: trasversale e longitudinale sono a colonne incastrate alla base e libere in sommità per le azioni verticali. Per le forze orizzontali gli schemi statici nei due piani prevedono colonne incastrate alla base ed un sistema misto incastro-cerniera in sommità, con incastro nella direzione di provenienza della forza e cerniera nella direzione opposta.La struttura di copertura è realizzata con travi principali reticolari appoggiate alle colonne su luce 24m e passo 12m e travi secondarie, sempre reticolari, in semplice appoggio con passo 4m su luce 12m. La controventatura di falda è costituita da croci di S. Andrea doppie (una sul piano dei correnti inferiori ed una sul piano dei correnti superiori) che percorrono il perimetro dell'edificio.Le pareti sono in pannelli di alluminio preverniciato. In copertura i cupolini a shed curvo sono sostenuti da un profilo laminato ad H sagomato opportunamente ed ancorato direttamente alle travi secondarie di copertura.
Maranello 01
Maranello 02
Maranello 03